MASSAGGIO SONORO con le Ciotole Tibetane

 

By RossoMassaggi.com

 

In Tibet, Nepal, India e Giappone si trovano diversi strumenti a forma di ciotola, alcuni dei quali molto simili tra loro.
In Italia, questi strumenti (che provengono principalmente dall’India e dal Nepal) prendono il nome di campane tibetane , campane a tazza, ciotole o coppe tibetane. In inglese, queste vengono definite “tibetan bowls” (bowl = ciotola) e “singing bowls” ovvero “ciotole che cantano”.

Le Ciotole Tibetane sono usate nella terapia sonora per la varietà dei suoni armonici, per la durata e la purezza del suono.
Secondo la medicina orientale, il corpo umano, oltre che da organi e visceri è fatto anche di vibrazioni e onde di energia. Un organismo sano vibra ad una giusta frequenza ed è ben accordato come uno strumento musicale. Chi ha invece qualche disturbo, ha una frequenza distorta, perché l’energia che scorre nel suo organismo non è uniforme, presenta accumuli o blocchi. Il massaggio, attraverso il suono delle ciotole, stimola un processo di auto guarigione e di armonizzazione.

Quando il corpo ritrova le proprie frequenze armoniose, ritrova la salute ed il benessere.Le Ciotole Tibetane producono suoni in armonia e trasmettono queste vibrazioni sia a chi le suona sia a chi le ascolta, sintonizzando positivamente l’organismo squilibrato e sostenendo una condizione di prolungato benessere.

Il Massaggio Sonoro, potrà donare effetti benefici soprattutto per il sistema nervoso centrale; poiché questi suoni portano il cervello a lavorare prima su onde alfa e poi su onde theta si possono riscontrare benefici per tutti i problemi di insonnia e irritabilità.
I suoni prodotti agiscono anche a livello mentale, infatti le onde meccaniche prodotte dal suono vengono percepite dalle onde elettromagnetiche cerebrali influenzandone la frequenza e gli stati di coscienza collegati.

Questi suoni inducono un rilassamento profondo che interviene in aiuto allo stato di benessere personale dell’individuo riequilibrando ed energizzando il corpo dove necessario.
Ricevere i suoni in maniera incondizionata, permette di accettare meglio se stessi e gli altri, abbassando i livelli di stress e rendendoli più accettabili.

L’ascolto di queste frequenze, consente di rallentare alcuni ritmi vitali con la conseguenza di migliorare la percezione del proprio corpo, che a poco a poco diventa in grado di sentire il passaggio dallo stato di malessere a quello di benessere.
Le principali applicazioni che ha questo tipo di massaggio sonoro sono: stimolarel’energia vitale, indurre il rilassamento, combattere l’insonnia, migliorare laconcentrazione, sincronizzare l’emisfero destro e sinistro del cervello ed aumentarela creatività.

Visite Totali Articolo: 2.676

Contatta l'inserzionista o lascia un commento

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© 2014 Tutto sul MASSAGGIO Suffusion theme by Sayontan Sinha